Comm To Action Blog

La nudging theory (o teoria dei nudge) è propria delle scienze comportamentali ma trova oggi applicazione in moltissimi ambiti, dalla politica, all’economia fino al mondo del marketing. Questa teoria sostiene che piccoli rinforzi positivi, aiuti indiretti o anche l’assenza di rinforzi negativi, possano incidere sui processi decisionali di un individuo con la stessa efficacia di istruzioni dirette o coercizioni. In questo modo, è possibile spingere i consumatori o i cittadini a scegliere...

Anna Grassellino porta in alto il (buon) nome del nostro paese nel mondo da quasi venti anni. Ad appena 39 anni, lo scorso anno è stata scelta dal governo americano per guidare la costruzione del più potente computer quantico mai concepito ed è appena stata eletta donna “D” dell’anno, sbaragliando la concorrenza di altre 49 eccellenze femminili che hanno segnato il 2020....

L’idea di utilizzare materiali di scarto per creare qualcosa di nuovo e funzionale è alla base di molti progetti che hanno come obiettivo primario la tutela dell’ambiente e la creazione di una solida economia circolare. Proprio in quest’ottica, tra le soluzioni più innovative e vantaggiose, vi è l’idea di utilizzare vecchi pneumatici in disuso per realizzare l’asfalto stradale. In Italia sono molte le province che hanno deciso di puntare su questo nuovo settore, per affidarsi a una tecnologia in grado di unire i benefici del riciclo alla costruzione di un bene di pubblica utilità....

Sempre più diffuso, il digital journalism si definisce come l’attività di giornalismo svolta in rete. Ne ha parlato Francesco Oggiano LINK all’appuntamento settimanale di CafFERPI moderato da Filippo Nani e Ada Sinigalia. Francesco è un giovane giornalista che ha già collaborato con varie testate, tra cui Il Sole 24Ore, Tgcom  e Repubblica.it. Dopo due anni ad Affaritaliani.it, ha cominciato a scrivere anche per VanityFair. Dal 2019 ha intrapreso la carriera da freelance. “Il digital journalist – ha esordito Oggiano- è quella figura professionale che cerca di applicare le tradizionali regole del giornalismo alle nuove realtà digitali, magari abbattendo le barriere che si creano tra realtà diverse”.  ...

Il termine “gamification”, si traduce letteralmente con "ludicizzazione" e corrisponde all'applicazione delle tecniche di game design e degli elementi provenienti dagli ambienti di gioco in contesti non ludici. I brand che utilizzano questa tecnica riescono ad ottenere più engagement da parte dei clienti, oltre a migliorare la brand awareness. Il gamification marketing viene quindi utilizzato dai marketer per creare uno storytelling interattivo, nel quale...

@TalkinPills è un progetto nato su instagram da due giovani imprenditrici, partite dall’esigenza di colmare il gap tra giovani e mondo del lavoro, con l’obiettivo di diffondere conoscenza e positività per ritrovare un senso di comunità, ma anche e soprattutto quello di far arrivare un riscontro reale rispetto al mondo del lavoro, che i giovani conoscono molto in teoria ma poco nella pratica. ...

L’emergenza legata al Covid-19 ha cambiato il modo in cui viviamo la vita urbana, trasformando il rapporto tra uomo e città. La pandemia e le conseguenti misure restrittive, imposte per contenere la diffusione del virus, hanno accelerato la trasformazione digitale delle città italiane. Nell’anno del Covid-19, Firenze e Bologna sono state premiate come le città più digitali d’Italia, secondo la classifica ICity Rank 2020, dimostrando il consolidamento della nuova tendenza delle Smart Cities....

L’ospite del CafFERPI del 18 marzo è stato Biagio Oppi, delegato Ferpi Emilia-Romagna, Corporate Communication & Media Relations di Alfasigma e docente in Comunicazione di Impresa all’Università di Bologna.  Con Oppi si è parlato di Global Alliance, l’alleanza globale per le relazioni pubbliche e la gestione della comunicazione, nata venti anni fa grazie all’impegno di otto associazioni internazionali, tra cui Ferpi. Il ruolo della Federazione Relazione Pubbliche Italiane è sempre stato centrale in Global Alliance; infatti Toni Muzi Falconi, già presidente Ferpi,  è stato il primo presidente di Global Alliance, Amanda Jane Succi ha ricoperto anni dopo il segretario generale. Inoltre, Global Alliance ha organizzato i suoi due primi grandi eventi proprio in Italia: il primo a Roma nel 2004 e il secondo a Trieste nel 2005....

Il 22 agosto 2019, anche Goolge ha annunciato che dal 2022 non supporterà più cookies di terze parti sul suo browser Chrome e tale iniziativa trova spazio all’interno del Privacy Sandbox, un progetto che si propone di migliorare la privacy degli utenti sul web e garantire al contempo un efficiente marketing online....