La pandemia da Covid-19 ha portato alla necessità di rivedere gran parte delle nostre abitudini, in particolare a livello sociale, costringendoci al distanziamento e al confinamento, con l’obiettivo di minimizzare i rapporti e i contatti interpersonali. Tali restrizioni, totali o parziali, stanno difatti avendo un forte impatto sul modo in cui viviamo la socialità, cambiando le modalità di accesso al lavoro, al cibo, all’educazione, alla cultura e al tempo libero...

Il Newsjacking è una particolare tecnica di marketing che consente a un brand di acquisire visibilità sfruttando le notizie e i trend del momento. Per capire meglio il significato della parola “Newsjacking” basti pensare al surf. Fare newsjacking significa sfruttare l’energia della “big wave”, quella che se cavalcata assicura visibilità, fama e successo: il surfer corrisponde al marketer, che deve individuare e domare l’onda giusta. Per esempio, la compagnia aerea, Norwegian Airlanes, in occasione della “rottura” tra Angelina Jolie e Brad Pitt, ha deciso di...

Tra le iniziative politiche proposte dall’Unione Europea per il raggiungimento delle “emissioni zero”, è stato riconosciuto il Right to Repair, o Diritto alla Riparazione, il cui obiettivo principale è quello di contrastare l’inquinamento e favorire lo sviluppo di una reale economia circolare. Questo provvedimento, infatti,  mira ad allungare la vita dei dispositivi elettronici, cercando di promuoverne il riutilizzo e la riparazione, opponendosi ad un approccio consumistico che incoraggia il turnover degli apparecchi non appena questi mostrano anomalie, rotture e guasti....

Il Guerrilla marketing è una forma di marketing non convenzionale che sfrutta strumenti low-cost per massimizzare i risultati e per stabilire un contatto diretto con i clienti. In particolare, è una strategia pubblicitaria in cui un'azienda utilizza interazioni d’impatto e / o non convenzionali per promuovere un prodotto o servizio. Il termine è stato reso popolare dal libro Guerrilla Marketing di Jay Conrad Levinson. Tra gli obiettivi di questa interazione troviamo...

Paul Davison e Rohan Seth, rispettivamente ex dipendenti di Pinterest e di Google, hanno sviluppato un social decisamente alternativo a quelli che conosciamo: Clubhouse....

Il potenziale visivo della scrittura non va mai trascurato. Anzi, va esaltato, così come fanno gli appassionati di lettering e calligrafia. Con il termine “Lettering” si intende lo studio delle lettere per la realizzazione del loro disegno, connotandone così una funzione artistica a tutti gli effetti, e non di mera scrittura. La forma di ogni lettera viene rimodulata con attenzione ai dettagli e ha un ruolo unico all'interno di una composizione. Si può dire che il lettering è un’illustrazione di lettere che si uniscono per...

Da quasi un anno esiste una risorsa web, oggi anche gioco in scatola, unica in Italia: Designer in gioco. Un gioco di carte (che recano diversi mestieri con relative descrizioni) che attraverso i mestieri aiuta a riflettere sulle proprie potenzialità, aspirazioni e desideri professionali; basato su alcuni principi del design thinking e realizzato da quattro professioniste della comunicazione e della scrittura....

Cerchiamo di fare chiarezza sul significato del termine “Visual Identity” che viene spesso confuso con la Brand identity. Certo, sono due concetti fortemente correlati, ma differenti. La Brand Identity si riferisce a tutto ciò che un brand racconta: i suoi valori, lo stile comunicativo, la mission, la vision e la cultura aziendale. Invece, il concetto di “Visual Identity” si riferisce all’aspetto visivo del brand, includendone...

Perché disporre di un titolo e di un’educazione formale spesso non è sufficiente per trovare lavoro? Con il termine “Skill Mismatch” intendiamo letteralmente “disallineamento delle competenze”. Corrisponde ad una discordanza tra le competenze richieste dal mondo del lavoro e quelle effettivamente possedute dai candidati. In un mercato del lavoro che cambia, questo fenomeno mitiga...