Trasformare un utente occasionale in un cliente fidelizzato non è nè semplice nè immediato. Da questo semplice assunto nasce il modello di marketing del funnel, utilizzato per descrivere e analizzare il processo d’acquisto compiuto dal consumatore, a partire dal momento della consapevolezza dell’esistenza di un certo prodotto sino ad arrivare all’acquisto del prodotto stesso. La parola “funnel” si traduce letteralmente in “imbuto”, metafora utilizzata per rappresentare gli stadi di avanzamento del processo decisionale: il consumatore, partendo da...

In ambito pubblicitario, il termine payoff indica un elemento verbale (una frase o una breve espressione) posizionato sotto al logo che rappresenta l’azienda e ne esplicita l’identità, rendendo riconoscibile il brand in qualsiasi circostanza. Ma vediamo subito alcuni esempi concreti di payoff creativi per capire meglio di cosa stiamo parlando. Avrete sicuramente sentito il payoff della Nike: “Just do it”. Un payoff che ha fatto storia per...

L’inbound marketing, ovvero il “marketing in entrata” è una strategia di marketing volta ad attirare i clienti creando contenuti ed esperienze di valore e sartorialmente costruite sulle aspettative dei primi. Al contrario del marketing tradizionale (outbound marketing), che interrompe l’attività del pubblico promuovendo contenuti non sempre desiderati (si pensi agli spot televisivi o alle inserzioni online), il marketing in entrata si prefigge l’obiettivo di costruire...

Il Brand Journalism, o “Giornalismo d’Impresa”, è uno strumento di marketing utilizzato dalle aziende e dalle società di RP che consiste nel raccontare i valori che contraddistinguono un brand, utilizzando tecniche giornalistiche. In questo modo le imprese riescono a consolidare la brand awareness, affinché lo stesso diventi un punto di riferimento di quel settore afferente alla sua vision e alla sua mission. Il brand journalism fa informazione per conto del...

Il Sound Branding, anche detto “marchio sonoro” o “suono mnemonico”, è quel processo di comunicazione, advertising e marketing che utilizza dei suoni o delle musiche con l’obiettivo di aumentare la brand awareness e di identificare in modo univoco l’origine commerciale di prodotti o servizi. A tal proposito, Wikipedia recita che: “il branding sonoro sta diventando sempre più un veicolo per trasmettere un...

La nudging theory (o teoria dei nudge) è propria delle scienze comportamentali ma trova oggi applicazione in moltissimi ambiti, dalla politica, all’economia fino al mondo del marketing. Questa teoria sostiene che piccoli rinforzi positivi, aiuti indiretti o anche l’assenza di rinforzi negativi, possano incidere sui processi decisionali di un individuo con la stessa efficacia di istruzioni dirette o coercizioni. In questo modo, è possibile spingere i consumatori o i cittadini a scegliere...

Il termine “gamification”, si traduce letteralmente con "ludicizzazione" e corrisponde all'applicazione delle tecniche di game design e degli elementi provenienti dagli ambienti di gioco in contesti non ludici. I brand che utilizzano questa tecnica riescono ad ottenere più engagement da parte dei clienti, oltre a migliorare la brand awareness. Il gamification marketing viene quindi utilizzato dai marketer per creare uno storytelling interattivo, nel quale...

Le relazioni pubbliche (o public relations, spesso abbreviate PR) sono un processo di comunicazione strategico volte a sviluppare relazioni reciprocamente vantaggiose tra le organizzazioni (istituzioni e imprese) e i loro stakeholder (consumatori, dipendenti, azionisti, partner commerciali, ecc.), con il fine ultimo di influire positivamente sull’immagine e sulla reputazione dell’impresa stessa. Per perseguire tale finalità, le iniziative di PR sono dirette a...

Il “Phygital Marketing” è una tipologia di marketing omnicanale, in cui tutti i canali di marketing lavorano insieme per offrire agli acquirenti un'esperienza fluida, sia nel mondo reale che in quello digitale. In questo modo le aziende riescono a creare un ecosistema integrato in cui il mondo fisico e la dimensione digitale convivono, sfruttando l’Internet delle Cose, i Social Media, la Customer Relationship Management (CRM), ecc. Grazie alla sua capacità di offrire ai clienti...

Per comprendere il vero significato del termine “Web semantico”, è necessario partire dal concetto più generale di “semantica”. La semantica è una parte specifica del linguaggio che permette lo studio e la comprensione del significato preciso di parole o frasi. Alla fine degli anni Novanta Tim Berners-Lee, fondatore del World Wide Web, sottolinea come solo un approccio semantico al web avrebbe permesso la realizzazione «di un web in cui...