L’emergenza legata al Covid-19 ha cambiato il modo in cui viviamo la vita urbana, trasformando il rapporto tra uomo e città. La pandemia e le conseguenti misure restrittive, imposte per contenere la diffusione del virus, hanno accelerato la trasformazione digitale delle città italiane. Nell’anno del Covid-19, Firenze e Bologna sono state premiate come le città più digitali d’Italia, secondo la classifica ICity Rank 2020, dimostrando il consolidamento della nuova tendenza delle Smart Cities....

La pandemia da Covid-19 ha portato alla necessità di rivedere gran parte delle nostre abitudini, in particolare a livello sociale, costringendoci al distanziamento e al confinamento, con l’obiettivo di minimizzare i rapporti e i contatti interpersonali. Tali restrizioni, totali o parziali, stanno difatti avendo un forte impatto sul modo in cui viviamo la socialità, cambiando le modalità di accesso al lavoro, al cibo, all’educazione, alla cultura e al tempo libero...