Cristina Fogazzi, nota come Estetista Cinica, bresciana classe 1974 ha costruito negli ultimi 5 anni un’azienda , insieme al suo socio,  che vende uno tra i primi brand di skincare commercializzati in Italia: VeraLab. Unico caso europeo di questo genere. Nata sui social ed esempio lampante di Brand Love. ...

Nell'anno della pandemia anche il processo in onboarding è diventato virtuale. L'inserimento in azienda da remoto può causare senso di smarrimento nei nuovi arrivati, soprattutto durante i primi giorni. Dall'altra parte può comportare numerosi vantaggi per l'azienda. Ma attenzione a non confondere l'onboarding con l'orientamento....

Con il «Quick survey Smart working 2.0» Fondirigenti ha deciso di analizzare il potenziale incremento nell’adozione delle nuove modalità di lavoro, focalizzandosi nella valutazione sia dei benefici sia degli aspetti critici che le aziende stanno gestendo in questo delicato periodo storico. Il 54% delle aziende si dice pronto a continuare ad utilizzare lo smart working anche a seguito dell’emergenza sanitaria e, a regime, la settimana ideale disegnata dai manager rispondenti sarà metà in presenza e metà a distanza....

Anna Grassellino porta in alto il (buon) nome del nostro paese nel mondo da quasi venti anni. Ad appena 39 anni, lo scorso anno è stata scelta dal governo americano per guidare la costruzione del più potente computer quantico mai concepito ed è appena stata eletta donna “D” dell’anno, sbaragliando la concorrenza di altre 49 eccellenze femminili che hanno segnato il 2020....

@TalkinPills è un progetto nato su instagram da due giovani imprenditrici, partite dall’esigenza di colmare il gap tra giovani e mondo del lavoro, con l’obiettivo di diffondere conoscenza e positività per ritrovare un senso di comunità, ma anche e soprattutto quello di far arrivare un riscontro reale rispetto al mondo del lavoro, che i giovani conoscono molto in teoria ma poco nella pratica. ...

Tra le poche cose positive da ricordare nel 2020 ci sono sicuramente le start up innovative a vocazione sociale, che hanno concluso l’anno con un +19% su un totale di 267 aziende. Stiamo parlando di società innovative che offrono soluzioni alle esigenze principali del terzo settore: dall’educazione all’healthcare, dalla digital transformation al fitness. A caratterizzarle è anche una marcata presenza femminile e under 35....

Luciano Floridi, nato a Roma nel 1964, è uno dei talenti italiani all'estero che porta in alto il (buon) nome del Bel Paese. Allora, come oggi, aspirare a una carriera accademica in Italia era difficile. Per questo Floridi decise di proseguire la sua formazione e la sua carriera con un master a Warwick. Convinto di restarci un anno, in attesa di vincere un dottorato in Italia, si ritrovò a fare il pendolare: mentre continuava a vincere concorsi e cattedre in Gran Bretagna ne perdeva in Italia....

Sui social l’anno della pandemia e dei posti di lavoro persi per il 98% da donne è stato il comune denominatore della comunicazione da parte di brand, giornali e influencer in occasione della festa della donna. Invece di portarvi numeri proviamo a far emergere la situazione andando ad analizzare la comunicazione visuale e testuale portata avanti da alcuni dei brand italiani più d’impatto su instagram: Ikea Italia, La Repubblica, Il Sole 24 Ore, Estetista Cinica e @avvocathy. ...

Parliamo di una professionista che porta in giro per il mondo il (buon) nome del nostro paese: Francesca Gino. Premiata come una dei 40 migliori docenti di business under 40 al mondo e inserita tra i 50 pensatori di management più influenti al mondo da Thinkers50, insegna Business Administration alla Harvard Business School....